Corso di supporto polmonare

Pubblicato il Lascia un commento

Corso di supporto polmonare

Supporto ai polmoni, naturalmente

La polmonite è una lesione infiammatoria acuta dei polmoni. In seguito alla polmonite, è consigliato, ma meno conosciuto, sostenere la funzione funzionale dei polmoni. Naturalmente l’organismo si rigenera da solo, ma possiamo aiutare questo processo ad avvenire in modo più semplice e rapido.

È compito di uno specialista fare una diagnosi accurata della polmonite, stabilire se la causa è batterica, virale o fungina, e in quale misura, e quale trattamento deve essere somministrato in base alla gravità dei sintomi. In molti casi, i medici possono utilizzare apparecchiature di diagnostica per immagini, come radiografie o TAC, per aiutarli a formulare una diagnosi accurata.

Tuttavia, alcuni trattamenti complementari possono essere utilizzati accanto a qualsiasi trattamento terapeutico (farmacologico) per sostenere i nostri polmoni. Alcuni di essi sono tipici di tutti, che possono essere utilizzati in combinazione, senza sovradosaggi, per aiutare sia nella prevenzione che nel periodo di recupero.

Si tratta di erbe e tisane utilizzate nella medicina popolare. Ai tempi dei nostri nonni, i fiori di tiglio o di sambuco essiccati in soffitta erano un rimedio naturale per il raffreddore. Per i disturbi respiratori più gravi, è più efficace una tisana a base di salicornia o una miscela 1:1 di salicornia e timo (1 cucchiaio di erba in un decotto). Bevete 2-3 tazze di queste tisane al giorno per sostenere l’organismo. Bere grandi quantità di tè ha persino un effetto positivo sul bilancio idrico dell’organismo. I gargarismi con una bevanda calda disinfettano anche la zona della gola prima di deglutire. Questi tè possono essere consumati anche come misura preventiva su base continuativa, ad esempio durante l’inverno, sia quotidianamente che due o tre volte alla settimana a stomaco vuoto.

Naturalmente anche lo sciroppo di piantaggine a foglie di lancia può essere preparato in casa ed è disponibile in commercio; viene spesso somministrato ai bambini per la tosse, ma quest’erba è efficace anche per gli adulti e può essere utilizzata per i disturbi generali delle vie respiratorie superiori, non solo per la tosse.

Dispositivi più moderni sono gli inalatori a ultrasuoni utilizzati per i raffreddori dei bambini, che vengono più comunemente utilizzati per vaporizzare l’acqua di Salvus (che ha un eccellente effetto espettorante grazie al suo alto contenuto di minerali) o una soluzione di colloide d’oro (che ha un effetto antibatterico e antinfiammatorio generale), inalando così queste sostanze direttamente nelle vie respiratorie per esercitare i loro effetti fisiologici positivi. La base tradizionale dei moderni dispositivi è l’inalazione di vapore caldo con le erbe sopra citate.

I principi attivi naturali delle piante medicinali sono utilizzati anche in vari preparati di supporto funzionale ai polmoni. I principi attivi delle piante medicinali contenuti in questi prodotti aiutano a sostenere il sistema respiratorio. Uno di questi prodotti è Aerovital, in cui tutti gli ingredienti sono studiati per supportare efficacemente la funzione polmonare.

Aerovital è una formulazione costituita da una combinazione di principi attivi naturali che favorisce la rigenerazione delle lesioni infiammatorie dell’apparato respiratorio senza effetti collaterali.

  • Il prodotto è studiato per supportare funzionalmente i polmoni dei pazienti affetti da tumore polmonare, inibendo il declino delle “prestazioni” di questo organo vitale. Queste proprietà rendono il prodotto adatto per il trattamento aggiuntivo di qualsiasi lesione infiammatoria del polmone.
  • Il prodotto contiene solo ingredienti naturali, ognuno dei quali è stato concepito per sostenere i polmoni e fornire un trattamento aggiuntivo per ridurre l’infiammazione.
  • Il prodotto può essere assunto insieme ad altri preparati e farmaci, come antinfiammatori farmacopeici, antipiretici, antibiotici, agenti antivirali.

Contenuto della confezione – 30 capsule.

Aerovital è un integratore alimentare che favorisce il corretto funzionamento del sistema respiratorio. Il prodotto ha un’autorizzazione OGYÉI valida (numero di notifica 24980/2020).

L’uso del prodotto è raccomandato nei seguenti casi:

  • per alleviare o addirittura eliminare i sintomi della mancanza di respiro;
  • alleviare i sintomi della polmonite;
  • Terapia aggiuntiva per i pazienti con BPCO;
  • Come terapia aggiuntiva in oncologia polmonare;
  • per i pazienti con malattie polmonari per supportare la funzione polmonare, come ausilio per la liberazione delle vie aeree;

Il prodotto contiene solo principi attivi naturali! Ciascuno dei componenti è in grado di supportare il lavoro funzionale dei polmoni in un’ampia gamma. Il prodotto non contiene principi attivi sintetici: non è possibile un sovradosaggio.

Descrizione generale

Aerovital è un prodotto costituito da una combinazione di principi attivi naturali in grado di ridurre l’infiammazione del sistema respiratorio senza effetti collaterali. Può inibire l’accumulo di liquidi nella cavità toracica e contribuire a liberare le secrezioni urinarie. Può aumentare la permeabilità degli alveoli e ridurre lo spasmo dei bronchi e della muscolatura liscia bronchiale, migliorando così la loro permeabilità.

Il feedback dei consumatori dimostra che l’uso di Aerovital può aiutare i polmoni a riprendersi molto più velocemente dalla polmonite virale e il suo uso preventivo può aiutare l’organismo a ridurre gli effetti devastanti di questa malattia.

Il prodotto è adatto come trattamento aggiuntivo per i sintomi della dispnea e della polmonite.

Dosaggio

  • Per un uso continuativo del prodotto come supporto generale e continuativo per la funzionalità polmonare, ad esempio per i fumatori, o per prevenire i sintomi delle vie respiratorie superiori in inverno, 2*1 capsule al giorno.
  • In caso di forte supporto alla funzionalità polmonare, si raccomanda un ciclo di trattamento, ad esempio come trattamento aggiuntivo per la polmonite, 4*2 capsule al giorno fino all’attenuazione dei sintomi (4-10 giorni), dopodiché il ciclo di trattamento dovrebbe essere ridotto a 3-4×1 capsule al giorno (un ciclo completo di trattamento è pari a 2-3 scatole di prodotto).
  • In caso di trattamento ricorrente, come trattamento palliativo per una polmonite precedente – se dopo la malattia avete difficoltà a respirare, mancanza di fiato durante la conversazione o difficoltà a respirare durante l’esercizio fisico, che non avevate prima – si consiglia un corso a basso dosaggio di 3-4*1 capsule al giorno.
  • Il prodotto contiene solo principi attivi naturali e può essere assunto anche dai bambini. Per i bambini, le dosi giornaliere consigliate sono proporzionali al peso corporeo: le dosi giornaliere sopra indicate sono calcolate sulla base di un peso corporeo medio di un adulto di 75 kg. Ad esempio, per un bambino di 10 anni che pesa 35 kg, si consiglia di dimezzare le dosi giornaliere raccomandate. Se il bambino non è in grado di deglutire la capsula, si raccomanda di disintegrarla e di sciogliere il materiale in polvere in un alimento adatto al bambino, come ad esempio lo yogurt.

CUTTI-CHOKS

Quanto Aerovital devo prendere per la polmonite virale? Per quanti giorni?

Iniziare ad assumere il prodotto non appena compaiono i sintomi. Lo scopo dell’assunzione del prodotto è quello di prevenire il deterioramento o il collasso della funzione polmonare, cioè una polmonite grave. La dose raccomandata è di 4*2 capsule al giorno dall’inizio dei sintomi, o 4*2 capsule al giorno in caso di grave infiammazione polmonare già presente. Si raccomanda di mantenere la dose aumentata per 4-5 giorni o, in caso di gravi lesioni infiammatorie dei polmoni, ininterrottamente fino alla scomparsa dei sintomi, che può essere di 5-15 giorni.

Dal momento della scomparsa dei sintomi, si consiglia di assumere 3-4*1 capsule del prodotto per 10 giorni a scopo rigenerativo. Il dosaggio consigliato è di 2-3 confezioni di prodotto (60-90 capsule) in totale.

Posso assumere Aerovital insieme agli antibiotici?

Come agisce Aerovital sul virus?

Ho avuto una polmonite bilaterale, è consigliabile assumere questo prodotto come trattamento post-convulsivo?

VISITA COMMERCIO

In inverno ho avuto un brutto raffreddore e ho tossito molto. All’inizio ho deciso di curarlo con rimedi casalinghi: miele e pastiglie per la tosse. Ma non sono serviti. Ho dovuto prendere anche degli antibiotici. Poi mi portarono l’Aerovital. Dopo una settimana, ricordavo quelle notti passate a tossire come un sogno terribile…

Margarita Nikolaychuk

Margarita Nikolaychuk
Lviv

Dopo la polmonite avevo costantemente il respiro corto. È stato molto difficile ripristinare la normale funzione polmonare. Aerovital mi ha aiutato molto. Non so voi, ma i miei polmoni sono migliorati. Sono tornato al lavoro da settembre, anche se non me lo aspettavo…

Zakharcsuk Sztepan

Zakharchuk Stepan
Csernyivci

E’ difficile dire quanti soppressori della tosse ho provato. Aerovital mi ha aiutato. Mi è piaciuto perché è meno dannoso e non ha effetti collaterali. L’ho usato per la tosse con espettorato. In termini di efficacia, posso dire che il prodotto è molto buono per aiutare a smettere di tossire.

Halyna Vitkovska

Halyna Vitkovska
Vinnitsa

In primavera mia madre si è ammalata di una grave polmonite. Non augurerei la stessa cosa a nessun altro. Antibiotici continui e nessun cambiamento. Due scatole di Aerovital e una di Revitasol furono inviate da amici in Transcarpazia. Iniziò a prendere due capsule ogni 4 ore. Grazie a Dio è stato utile e mia madre è guarita. Ora ne tengo altre due scatole a casa per vedere se…

Maria Simkovich

Mária Simkovich
Kiev